Progetto “SMART AREA TARANTO”

Descrizione dell'intervento

Il progetto “Smart Area nel territorio di Taranto” è stato concepito come la redazione di un programma in grado di elaborare proposte virtuose su temi cruciali per il territorio – con particolare riferimento alle problematiche industriali ed occupazionali – integrandole con obiettivi tipici delle smart cities. Il progetto prevede la valorizzazione, nel campo della tutela ambientale, delle attività di ricerca e formazione, che avrebbero potuto porre le condizioni per avviare un Polo scientifico e tecnologico di elevato profilo (il polo Magna Grecia, nella costituzione del quale sono stati coinvolti Politecnico di Bari, Cnr e Arpa, DIPAR). Il progetto indica, inoltre, interventi incentrati sull’incremento dell’efficienza energetica delle reti e degli edifici, sul raggiungimento di più elevati livelli di mobilità sostenibile con il conseguente contenimento delle emissioni in atmosfera. Si propone, in tema di logistica, la realizzazione di interventi intermodali legati allo sviluppo del porto. Si è suggerita l’opportunità di individuare interventi per la valorizzazione turistica del territorio, e di operare per integrare il patrimonio turistico ed ambientale con quello costituito dai poli di attrazione culturale, a loro volta potenziale oggetto di intervento. Il tema dell’attrattività turistica del territorio viene combinato con quello dello sviluppo urbano, ipotizzando interventi di recupero e valorizzazione di porzioni rilevanti del territorio (come la Città Vecchia di Taranto), aventi il duplice obiettivo di riqualificare il contesto urbano ed incrementare le capacità di richiamo turistico. Infine viene evidenziata l’importanza degli investimenti produttivi, capaci di fornire sostegno a nuove attività imprenditoriali e di contribuire all’innovazione degli insediamenti produttivi già esistenti. Gli assi d’intervento intorno ai quali, attraverso successivi approfondimenti, si è articolata la scelta delle ipotesi progettuali sono i seguenti:
1) Asse ricerca e formazione per la tutela dell’ambiente
2) Asse Smart City
3) Asse Sviluppo logistico
4) Asse sviluppo turistico
5) Asse Sviluppo urbano
6) Area diversificazione produttiva
7) Green road

Specifiche lavoro

Cliente:   Confindustria
Luogo:   Taranto
Area: xxx
Data fine lavoro:   XXX

Attività svolta:
– Coordinatore e componente del Comitato Tecnico